EMERGENZA SISMA

stampa

 

AVVISO SCADENZE SISMA 2016


SI AVVISANO I CITTADINI CHE E' STATO DISPOSTO IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE ALL'USR DELLE SCHEDE AEDES CORREDATE DELLE RELATIVE PERIZIE GIURATE AL 31 MARZO 2018.

SI RICORDA ALTRESÌ, CHE PER GLI INTERVENTI DI IMMEDIATA ESECUZIONE EX ART. 8 DEL D.L. N.189/2016, IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE È STATO FISSATO AL 30 APRILE 2018, MENTRE PER GLI INTERVENTI SUGLI EDIFICI GRAVEMENTE DANNEGGIATI (RIPRISTINO CON MIGLIORAMENTO SISMICO O RICOSTRUZIONE IMMOBILI DISTRUTTI) EX O.C. N. 13/2017 E O.C. N. 19/2017, IL TERMINE ULTIMO È STATO FISSATO AL 31 OTTOBRE 2018.

I CITTADINI CHE NON HANNO LA SCHEDA AEDES ENTRO IL 31/03/2018, PER LA QUALE DEVONO INCARICARE I PROFESSIONISTI DOPO LA SCHEDA FAST, NON POTRANNO ACCEDERE AI FONDI DELLA RICOSTRUZIONE.

 


 

A SEGUITO DELL'ORDINANZA N. 41 DEL 2.11.2017 ED IN SEGUITO ALLA NOTA DELL'USR PROT N. 1404 DEL 7.03.2018, SI INFORMA CHE è POSSIBILE RICHIEDERE L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER SPESE DI TRASLOCHI E DEPOSITI TEMPORANEI DI MOBILI DI ABITAZIONI, DICHIARATE TOTALMENTE INAGIBILI, A SEGUITO DEGLI EVENTI SISMICI DEL 2016, COMPILANDO L'ALLEGATO MODELLO.

ISTANZA DI CONCESSIONE CONTRIBUTO SPESE DI TRASLOCO

 


 

ELENCO EDIFICI AGIBILI A SEGUITO DI PROCEDURA FAST

ELENCO EDIFICI NON UTILIZZABILI A SEGUITO DI SOPRALLUOGO FAST

 


 

AVVISO AI CITTADINI TITOLARI di UN'ATTIVITA' PRODUTTIVA

Si comunica che, con riferimento all'ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016 del Commissario del Governo per la Ricostruzione, la richiesta di delocalizzazione immediata e temporanea delle attività economiche danneggiate dagli eventi sismici del 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 deve essere presentata all'Ufficio Speciale per la Ricostruzione entro 50 giorni dalla pubblicazione dell'Ordinanza n.9/2016, sulla gazzetta ufficiale, come espresso da nuova Ordinanza in corso di emanazione.

 


 

AVVISO AI CITTADINI

Si rappresenta che, per gli edifici per i quali non è stata presentata alcuna istanza di sopralluogo alla data del 27.12.2016, giorno di pubblicazione dell'Ordinanza n. 422 del 16.12.2016 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, il richiedente avente diritto può presentare un'istanza di sopralluogo corredata da perizia asseverata, che comprovi la presenza di danni nell'edificio e il nesso di causalità diretto tra i danni e l'evento oppure da ordinanza sindacale di sgombero, conseguente agli eventi sismici iniziati il 24.08.2016 (sopralluogo Fast).

Si comunica, altresì, che il termine di scadenza per la presentazione delle istanze è fissato inderogabilmente al 13 marzo 2017 (farà fede la data del protocollo).

E' necessario compilare il seguente modulo e consegnarlo a mano in Comune oppure inviarlo alla mail info@comune.castel-ritaldi.pg.it , all'indirizzo PEC comune.castelritaldi@postacert.umbria.it o via fax al 0743252005.

Le suddette richieste saranno evase nei modi e tempi stabiliti dalla Regione Umbria.

Si ricorda che in caso sussista un pericolo immediato è necessario contattare i vigili del fuoco.

Modello istanza di sopralluogo

 


 

Interventi in favore delle popolazioni colpite dal sisma

 


 

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L’AUTONOMA SISTEMAZIONE

Schema di domanda

 


Centro Operativo Comunale (C.O.C.) con sede in Castel Ritaldi, in Viale Martiri della Resistenza, 1, tel 0743/252843 - 0743/252835 - 0743/252844, fax 0743/252005.