EMERGENZA COVID-19 SOLIDARIETÀ ALIMENTARE.

Elenco esercizi commerciali per utilizzo buoni spesa.
Attivato il conto corrente dedicato per le donazioni.

ELENCO DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI PER UTILIZZO BUONI SPESA

Vista l’Ordinanza della Protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020 recante “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile e misure e risorse per la solidarietà alimentare”;

Visto in particolare l’art. 2, comma 4, lett. a), con il quale si stabilisce che il Comune può erogare “buoni spesa” utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun Comune nel proprio sito istituzionale;

Considerato che è stato pubblicato apposito avviso di manifestazione di interesse al fine di acquisire la disponibilità degli esercizi commerciali operanti nel territorio al fine dell’utilizzo dei buoni spesa;

Viste le manifestazioni di interesse pervenute all’Ente e disponibili agli atti;

SI RENDE NOTO

L’elenco degli esercizi commerciali per la vendita di generi alimentari aderenti all’iniziativa al fine dell’utilizzo del buono spesa rilasciato dal Comune di Castel Ritaldi:

- Alimentari Montioni Anna Rita

- Promar Snc (Tigre)

- Pasta e ciccia di Falchi Paolo (Macelleria e pasta fresca)

- Azienda agricola Lattanzi Cinzia

- Azienda agricola Del Gallo Andrea

- Eurospin Tirrenica Srl

NOTA BENE: I nuclei familiari beneficiari sono tenuti ad avvalersi degli esercizi commerciali nel rispetto delle disposizioni dettate in materia di contenimento degli spostamenti e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19.

Si precisa quanto segue:

  • Trattasi di voucher multiuso emesso secondo l’articolo 6-quater del Dpr 633/1972 e quindi la transazione avviene, sotto il profilo fiscale, tra l’esercente e il beneficiario del voucher/buono
  • L’esercizio commerciale incasserà direttamente dal beneficiario del titolo l'eventuale eccedenza sull'importo degli acquisti effettuati.
  • I buoni spesa sono cumulabili, sono personali (ovvero utilizzabili solo dal titolare indicato sullo stesso buono), non trasferibili, nè cedibili a terzi, non convertibili in denaro contante. L’esercizio commerciale è tenuto a verificare le generalità del beneficiario indicato nel buono spesa.
  • I buoni spesa possono essere acquistati prodotti delle seguenti categorie merceologiche:

generi alimentari consentiti in base alle disposizioni vigenti quali a titolo esemplificativo pasta, riso, latte e latticini, farina, olio di oliva, frutta e verdura, legumi secchi, prodotti in scatola (quali legumi, tonno, carne, ecc..) passata e polpa di pomodoro, zucchero, sale, carne e pesce, prodotti alimentari e per l’igiene per l’infanzia (omogeneizzati, biscotti, latte, pannolini). E’ fatto assoluto divieto di acquisto di bevande alcoliche.



Il Comune di Castel Ritaldi ha aperto il conto corrente dedicato al

FONDO SOLIDARIETA’ ALIMENTARE EMERGENZA COVID 19 “

I fondi saranno utilizzati per aiutare le famiglie in difficoltà per l’approvvigionamento alimentari.

IBAN: IT84J0306921814100000300004


Contenuto pubblicato il 31-03-2020, aggiornato al 18-05-2020

Ultime notizie

Il Comune informa

COMUNICATO ANAC DEL 20 MAGGIO 2020

Esonero dalla contribuzione dovuta all'ANAC per le procedure di gara avviate dal 19 maggio 2020 al 31 dicembre 2020.

Il Comune informa

EMERGENZA COVID-19 SOLIDARIETÀ ALIMENTARE.

Elenco esercizi commerciali per utilizzo buoni spesa.
Attivato il conto corrente dedicato per le donazioni.